I Fulmini

 

 

 

Fulmini

di Mathelda Balatresi

I fulmini li ho rubati a Zeus. Li ho messi sugli alberi del giardino per festeggiare gli amici. I piu` grandi li ho puntati al cielo per difendermi,i piu` piccoli li ho chiusi in una scatola. Quelli che ho usato di piu` si sono sporcati, allora li ho lavati e li ho stesi sui fili dei panni. L'idea dei fulmini venne dal desiderio di fare doni agli artisti, pero` noi abbiamo avuto voglia di usarli come simbolo di potere,ci abbiamo scherzato lavandoli e stirandoli, io me li sono messi in casa e in testa ,e non ho fatto paura a nessuno.

 

 

 

 

 

 

 

 

La scatola dei fulmini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fulmini

in casa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fulmini

Da "i sensi"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fulmini -installazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fulmini -installazione

 

 

 

 

Divino barocco : Teresa non e` in estasi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Io gioco col fuoco

 

 

 

 

 

Vesuvio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Emisfero destro